Possibile presenza di virus su modem non Tiscali

Attenzione!
il tuo modem potrebbe essere infettato da un Virus
che impedisce la navigazione sulla rete Internet.

Su alcune tipologie di Modem, che sono particolarmente vulnerabili, piuttosto diffusa l'infezione da virus che ne modifica le impostazioni e impedisce la connessione alla rete Internet con qualsiasi Provider.

Per ripristinare il collegamento Internet ti suggeriamo di seguire i consigli riportati di seguito.

1) Esegui il reset del modem

Eseguire il reset del modem comporta l’eliminazione delle eventuali modifiche e/o personalizzazioni apportate alla configurazione iniziale e dovranno pertanto essere rieseguite dopo il ripristino.

Stacca il cavo ADSL dalla presa telefonica e verifica che il modem sia acceso, premi per 12 secondi il pulsante Reset posto nel pannello posteriore, quindi rilascialo. In questa fase il modem perde la configurazione del servizio internet e attendi qualche minuto per completare il riavvio del modem.

 

2) Verifica che il firmware del modem sia aggiornato

Per verificare che la versione del firmware sia aggiornata, visita il sito del produttore del modem e, quando effettui la ricerca del firmware, verifica che il modello e la versione hardware siano quelli corretti.
Se il firmware non aggiornato, scaricalo sul tuo computer ed esegui la procedura di aggiornamento del modem.
Per aggiornare il firmware fondamentale seguire la procedura riportata nel sito del produttore, tenendo il modem acceso e collegato al computer mediante un cavo Ethernet.

Supporto online di alcuni produttori di Modem:

TP-Link Hamlet Sitecom
D-Link Linksys Belkin

 

3) Cambia username e password di accesso al modem

Collega il modem al computer tramite cavo di rete Ethernet e verifica che il cavo telefonico e quello di alimentazione siano collegati al modem.

Accendi il modem e apri un browser (per esempio, Explorer, Chrome, Firefox, Safari, Edge), digita le credenziali di accesso pi comuni per accedere alle impostazioni del modem sono:
Nome utente admin e come Password admin oppure
Nome utente admin e come Password password
accedi premendo il tasto INVIO sulla tastiera.

L'indirizzo, il nome utente e la relativa password non sono uguali per tutti i modem e si consiglia di consultare il manuale utente fornito dal produttore del modem.

Di seguito riportiamo le informazioni richieste dai pi comuni produttori di modem.

Modem Indirizzo Nome utente Password
TP-Link http://192.168.1.1 admin admin
D-Link http://192.168.0.1 admin  
Kraun http://192.168.1.1 admin admin
Hamlet http://192.168.1.254 admin hamlet
Linksys http://192.168.1.1 admin admin
Belkin http://192.168.2.1    
Netgear http://192.168.0.1 admin password
BenQ http://192.168.1.1 admin admin
Digicom http://192.168.1.254 admin michelangelo
Digicom http://192.168.1.254 user password
Digicom http://192.168.1.254 admin michelangelo
Sitecom http://192.168.0.1   sitecom
Sitecom http://192.168.0.1 admin admin

 

Quando personalizzi la username e la password di accesso via Web alle impostazioni del modem scegli una password alfanumerica contenente almeno una lettera maiuscola.
Evita di lasciare le credenziali di default o una password semplice come ad esempio: 12345678 - user - admin.

 

4) Aumenta la sicurezza del tuo modem

Per aumentare la sicurezza del to modem ed evitare intrusioni hacker che possono modificare la configurazione del tuo modem, creando la disconnessione dalla rete Internet, ti suggeriamo di verificare che:

a) Disattiva il CWMP
Il CWMP (o TR-069), il protocollo che permette la gestione remota del modem.
Per una maggiore sicurezza di fondamentale importanza che il CWMP sia disattivato. Se il CWMP risulta attivo importante disattivarlo per evitare intrusioni hacker nella configurazione del modem.

b) Imposta le regole ACL
Configura le applicazioni che desideri utilizzare (esempio: Web/Telnet/FTP/SNMP/Ping) e seleziona l’interfaccia come LAN se non vuoi che si possa accedere a queste applicazioni tramite la rete WLAN (Wi-Fi).

c) UPnP sia disattivato

Supporto online di alcuni produttori di Modem:

TP-Link Hamlet Sitecom
D-Link Linksys Belkin

 

5) Imposta nel modem i parametri della connessione Tiscali

Configurazione manuale della connessione ADSL
Dal menu principale accedere nella sezione relativa a una delle seguenti voci per configurare manualmente la connessione ADSL:
- ADSL
- Internet Setup
- Setup
- WAN Configuration
- Settings

Configurazione guidata della connessione ADSL
Per eseguire in modo semplice e veloce la configurazione della connessione ADSL su alcuni modem presente la funzione Wizard, la configurazione con percorso guidato.
Per eseguire la configurazione con percorso guidato necessario accedere nella sezione relativa a una delle seguenti voci:
- Wizard
- Setup Wizard
- Wizard Setup
oppure utilizza il programma di configurazione presente nel CD-ROM fornito a corredo con alcuni modem e segui le istruzioni che appaiono a video.

Supporto online di alcuni produttori di Modem:

TP-Link Hamlet Sitecom
D-Link Linksys Belkin

Parametri della connessione ADSL Tiscali
Quando richiesto inserire i seguenti parametri di configurazione:

VPI 8
VCI 35
Protocollo PPP over ATM (RCF 2364)
Encapsulation VC-Multiplexing (VC-MUX)
Indirizzo DNS Primario Assegnato dal server
Indirizzo DNS Secondario Assegnato dal server
nome utente/user id indirizzo e-mail ADSL, esempio: user@tiscali.it
Password relativa password e-mail ADSL

Per rendere attive le nuove impostazioni necessario confermare le modifiche e riavviare il modem se richiesto.

 

6) Se il problema persiste sostituisci il modem

Se l'inconveniente persiste, ti invitiamo a sostituire il tuo modem con un altro modello di ultima generazione o ad integrare il modem Tiscali al tuo abbonamento.

Puoi richiedere l’integrazione del modem Tiscali in completa autonomia sul My Tiscali, accedendo alla sezione "Il tuo modem".

Questa pagina è stata visitata 2587 volte
Gestisci il tuo abbonamento Tiscali, verifica lo stato di attivazione, aggiorna i tuoi dati personali, verifica i consumi e paga online le tue fatture.